Home

BASE E IL COMUNE DI BAGNI DI LUCCA PROPONGONO UN INNOVATIVO PROCESSO DI TRATTAMENTO DELLA FRAZIONE ORGANICA PER RIDURRE LE EMISSIONI DI CATTIVI ODORI DELL'IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO DI PITEGLIO LOC. TANA TERMINI

Pubblichiamo la guida ABC per le raccolte in Inglese:

 

 

PUBBLICHIAMO I DATI MENSILI SUI QUANTITATIVI RACCOLTI E SULLE PERCENTUALI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA RAGGIUNTI

RICHIAMIAMO ALCUNI OBBLIGHI E DIVIETI PREVISTI NEL REGOLAMENTO COMUNALE E LE RELATIVE SANZIONI:

E' VIETATO:

c) il conferimento di rifiuti differenziabili (come definiti dal presente regolamento) all’interno dei contenitori per la frazione residua non riciclabile e dei rifiuti non riciclabili o in forma non separata all’interno dei contenitori per la raccolta differenziata;

d) l'esposizione di sacchetti o contenitori contenenti rifiuti in orari e giorni diversi da quelli di raccolta precisati nel calendario pubblicizzato agli utenti;

e) l'esposizione di sacchetti o contenitori su area pubblica, in punti concordati con il Gestore, per oltre ventiquattro ore;

f) il danneggiamento delle attrezzature del servizio pubblico di asporto dei rifiuti;

g) l'intralcio alle attività degli addetti al servizio;

h) il conferimento nei contenitori per la raccolta dei rifiuti di materiali (solidi o liquidi) accesi, non completamente spenti o tali da provocare danni;

i) l'imbrattamento del suolo pubblico o adibito ad uso pubblico con gettito di piccoli rifiuti (bucce, pezzi di carta e simili) escrementi di animali, spandimento di olio e simili;

l) lo spostamento dei contenitori per la raccolta dei rifiuti;

m) il deposito di qualsiasi tipo di rifiuto al di fuori dei punti di raccolta e o contenitori appositamente istituiti e o forniti alle utenze;

n) il conferimento di rifiuti che non sono prodotti nel territorio comunale;

o) il conferimento di rifiuti di carta, vetro ed organico in buste di plastica o in altro materiale non espressamente indicato dal Gestore.

5. E' vietata l'immissione nei cassonetti e contenitori predisposti per il conferimento dei rifiuti

urbani e assimilati di:

a) rifiuti speciali non assimilati ai rifiuti urbani;

b) rifiuti speciali inerti (es. calcinacci);

c) rifiuti urbani pericolosi;

d) rifiuti oggetto di raccolta differenziata se inseriti in contenitori per il rifiuto"residuo";

e) R.A.E.E. (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche);

f) rifiuti non separati secondo le modalità del presente regolamento e non corrispondenti alla frazione merceologica prevista dal contenitore in cui si conferisce;

g) altri rifiuti per il cui conferimento sono state istituite speciali articolazioni del servizio di raccolta ovvero specifici servizi integrativi.

Chi viola le disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 27,00 a € 162,00

Art. 10 Servizio di raccolta "porta a porta"

Il servizio consiste nella raccolta porta a porta dei rifiuti posti in contenitori e o sacchetti specifici a seconda della tipologia dei materiali da conferire. Il ritiro avviene nel punto indicato dal Gestore degli specifici servizi di raccolta differenziata. Nei casi in cui il materiale esposto non è conforme ai criteri di differenziazione e raccolta vigenti, dietro segnalazioni scritte e motivate degli addetti al controllo, il Gestore può procedere al non ritiro del materiale finché questo non è reso conforme alle modalità di raccolta dell’utenza assegnataria della dotazione. La non conformità è segnalata dal Gestore mediante apposizione di una specifica comunicazione stabilita in accordo con il Comune.

Chi viola le disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 54,00 a € 324,00.

Smaltimento delle coperture in AMIANTO

GUIDA PER LO SMONTAGGIO IN PROPRIO

Alcuni cittadini ci segnalano la necessità di smaltire materiale edile contenente amianto.

Ricordiamo che tale materiale non può essere conferito nè come rifiuto urbano nè come ingombrante.

Pertanto bisogna richiedere l'intervento di una ditta specializzata iscritta all'Albo Gestori Ambientali.

Per comodità riportiamo l'elenco delle ditte iscritte e presenti in Provincia di Lucca:

FI/025503 - ARTECO SOCIETA' COOPERATIVA

55051 BARGA (LU)

VIA PROVINCIALE, 18

Categorie: 10A e, 2-bis

FI/000096 - BIAGI NICOLA S.R.L.

55045 PIETRASANTA (LU)

VIA LUNGO FIUME VERSILIA 23

Categorie: 10A D, 1o D, 2-bis, 4 C, 5 F, 8 F, 9 D

FI/027948 - C.T.G. SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA SEMPLIFICATA

55100 LUCCA (LU)

VIA CORTE NOCCO - TRAVERSA I, 21

Categorie: 10A E

FI/026707 - CLA COPERTURE - LAVORAZIONI - AMIANTO S.R.L.

55100 LUCCA (LU)

VIA PESCIATINA, 1293

Categorie: 10A e

FI/000152 - COOPERATIVA DI FACCHINAGGIO LUIGI MORELLI

55060 CAPANNORI (LU)

VIA DI SOTTOMONTE 27

Categorie: 10A D, 1o F, 4 F, 5 F, 8 F

FI/025395 - COOPERATIVA FUTUREDIL

55100 LUCCA (LU)

VIA DEI SALICCHI, 893

Categorie: 10A E, 2-bis

FI/001868 - ECO-EDILIZIA I GIGLI SOCIETA` COOPERATIVA

55100 LUCCA (LU)

FRAZIONE S.ANNA, VIA C. ANGELONI, 360

Categorie: 10A e

FI/026261 - FRAPI - SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA

55100 LUCCA (LU)

VIA GUIDICCIONI, 188

Categorie: 10A E

FI/001871 - IDEAL MONTAGGI S.R.L.

55011 ALTOPASCIO (LU)

LOCALITA' FATTORIA, 19/A

Categorie: 10A D, 2-bis, 5 F

FI/011717 - MOVECO SOCIETA' COOPERATIVA

55012 CAPANNORI (LU)

VIA TAZIO NUVOLARI, 27

Categorie: 10B D SOSPESA, 8 E SOSPESA

FI/000329 - POOL ECOLOGIA SRL

55014 CAPANNORI (LU)

VIALE EUROPA, 188

Categorie: 10B D, 1o E, 5 C, 8 D, 9 D

FI/027155 - STEBRI S.R.L.

55100 LUCCA (LU)

VIALE GIUSTI, 273

Categorie: 10A E, 2-bis

RICORDIAMO ILCALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA :

LUNEDI - MARTEDI - MERCOLEDI - GIOVEDI - VENERDI - SABATO

UMIDO VETRO PLASTICA UMIDO CARTA INDIFFERENZIATO

PER OGNI CHIARIMENTO , PER MANIFESTARE LE VOSTRE ESIGENZE, PER AVERE ASSISTENZA, CHIAMATE IL SEGUENTE NUMERO:

3407726629

Comunichiamo agli utenti che PER MIGLIORARE E INTENSIFICARE il recupero del materiale raccolto, sulla base degli accordi con le industrie del recupero, abbiamo la necessità di attuare le seguenti modifiche nelle raccolte:

 

VETRO: CI VIENE RICHIESTO DI RACCOGLIERE SOLO VETRO, SENZA BARATTOLI O ALTRO MATERIALE; PERTANTO SI INVITANO I CITTADINI A CONFERIRE BARATTOLI E LATTINE ( SIA DI ALLUMINIO CHE DI METALLO, DI QUALSIASI DIMENSIONE PURCHE' UTILIZZATI PER CONTENERE ALIMENTI) NELLA

PLASTICA E NON NEL VETRO.

 

PLASTICA: POSSONO ESSERE CONFERITI NELLA PLASTICA ANCHE I CONTENITORI TETRAPAK, VASCHETTE DI POLISTIROLO PER ALIMENTI, TOVAGLIE DI CARTA PLASTIFICATA, BICCHIERI DI PLASTICA, I PIATTI MONOUSO, PICCOLI OGGETTI DI PLASTICA. NON POSSONO ESSERE CONFERITI POSATE RIGIDE DI PLASTICA , PALETTINE PER IL CAFFE', CIALDE PER IL CAFFE'.

 

 

IMPORTANTE.

 

IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA INIZIA ALLE 6,00 DI MATTINA.

ABBIAMO NOTATO CHE ALCUNI CITTADINI ESPONGONO IL MATERIALE DOPO CHE E' PASSATO L'OPERATORE ADDETTO ALLA RACCOLTA.

IL MATERIALE VA POSIZIONATO LA SERA PRIMA E COMUNQUE PRIMA DEL PASSAGGIO DEL NOSTRO OPERATORE.

RICORDIAMO CHE OCCORRE CONFERIRE nei bidoncini delle isole ecologiche la sera prima solo il materiale previsto per la raccolta nel giorno successivo.

Ad esempio, se domani si raccoglie il vetro, BISOGNA conferire stasera solo il vetro, e di non riempire gli altri cassonetti con altro materiale che verrebbe raccolto nei giorni successivi.

Ciò per evitare che tale materiale possa attirare animali o possa disperdersi nell'ambiente circostante.

CIO' PERCHE' anche i bidoncini delle isole ecologiche dovranno essere utilizzati secondo il calendario previsto per la raccolta porta a porta.

 

Per ogni esigenza diversa, è sempre possibile conferire i materiali all'isola ecologica sulla via di Lugliano ogni giorno dalle 9 alle 12.

 

Si invitano gli utenti ad esporre il materiale in modo visibile per gli operatori della raccolta; si sconsiglia pertanto di metterli dietro un'auto in sosta, o appoggiati ad un muro ortogonale al senso di marcia, con il rischio che non siano facilmente localizzabili.

UNO SGUARDO A COME CAMBIA L'IMMAGINE DI BAGNI DI LUCCA SENZA CASSONETTI